Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Antonietta Basile

Pagine: [1] 2 3 ... 20
1
Discussioni generali / Re:Lista internazionale di teorici antisistema
« il: Settembre 15, 2022, 09:41:40 pm »
a me è venuto in mente il libro "The circle" di Dave Eggers.

ci hanno fatto anche il film, la cosa che mi ha fatto accapponare la pelle è che la privacy viene completamente "abolita". la vita diventa pubblica

2
Discussioni generali / Re:Il mondo che verrà
« il: Settembre 04, 2022, 02:52:35 pm »
Molto di quello che c'è è talmente marcio da essere irrecuperabile, quindi va buttato. Allo stesso tempo bisogna creare qualcosa di nuovo, diverso e migliore ma per farlo occorre quanto detto, ovvero, dei coraggiosi folli visionari.

3
Discussioni generali / Re:Il mondo che verrà
« il: Settembre 01, 2022, 10:02:34 pm »
Un pizzico di follia serve sempre, ma che sia giusto quel pizzico che sta alla base del coraggio e supportata da un gran lavoro tecnico e di sperimentazione.


In questo caso vuol dire pensare in modo diverso, alternativo, fuori dagli schemi e perché no....anche insolito

4
Discussioni generali / Re:La legge è uguale per tutti?
« il: Agosto 30, 2022, 12:45:56 pm »
Ancor di più mi sorge il dubbio! Un magistrato è un cittadino speciale per l'incarico che svolge?

https://www.ilriformista.it/processo-a-palamara-non-si-fara-nessuno-ha-il-diritto-di-processare-la-magistratura-neanche-la-magistratura-159331/?refresh_ce


Non sono d'accordo, il lavoro secondo me non deve in alcun modo influenzare la legge. Un magistrato, un pubblico ministero ecc. sono prima di tutto cittadini! Cittadini che svolgono un determinato lavoro, che non deve interferire in alcun modo nel caso in cui la persona commetta un reato. Perché è questo il punto, il reato riguarda la persona non il lavoro che diventa una copertura per sfuggire alla legge.

5
Discussioni generali / Re:La legge è uguale per tutti?
« il: Agosto 30, 2022, 12:36:49 pm »
Riflettevo l'altro giorno che la legge non è mai uguale per tutti: semplicemente perché le leggi cambiano nel tempo.
Le leggi in vigore quando mio padre era giovane erano certamente diverse da quelle attuali.
Questo vuol dire che persone della stessa epoca hanno vissuto seguendo leggi diverse.
Quindi vi è la certezza che la legge non è uguale, semmai la domanda è se la legge è pari per tutti, ovvero nello stesso momento e nelle stesse condizioni tutti gli individui sono trattati in modo paritario?
E questo coinvolge tutti quelli che riescono a piegare la legge al proprio comodo, ovvero a cambiarla quando serve a loro.
E' anche per questo motivo che avere un iter lungo per cambiare una legge non è poi solo un fattore negativo.
Il potere di creare DPCM in un paio di giorni distorce sicuramente la parità tra i cittadini di fronte alla legge.

Concordo ma io mi riferisco alla sua applicazione. é scritto nei tribunali, questo vuol dire che difronte alla sua applicazione siamo tutti uguali, in teoria, in pratica sappiamo bene che non è così.

6
glielo lasciamo fare......appunto!
Alcuni magari vorrebbero fare ma non sanno cosa

7
Discussioni generali / Re:Il partito del NO, quando sbaglia?
« il: Agosto 29, 2022, 04:43:38 pm »
Il problema nasce dal voler imporre il proprio punto di vista. Se si avesse rispetto per le opinioni anche quando diverse dalle nostre e le persone fossero libere di scegliere e decidere quello che ritengono meglio fare se stessi, si risolverebbero molti, molti problemi.
Per quanto riguarda le grandi opere, i precedenti fanno scuola e questo proprio per il motivo che hai spiegato.

8
Discussioni generali / Il mondo che verrà
« il: Agosto 02, 2022, 11:30:30 am »
Dipende solo da noi!
Si dice che il mondo sia stato rivoluzionato da folli e visionari, forse perché le idee di alcune persone nel periodo in cui hanno vissuto alla maggior parte della gente sembravano tali. Prendiamo i fratelli Wright, avremmo oggi l’aereo se non fosse stato per loro? Forse si, magari ci avrebbe pensato qualcun altro, ma di questo non vi è certezza. Quello che è certo e che follia e visone da soli non bastano, ci vuole coraggio. Il coraggio di realizzare quelle folli visioni anche quando si ha tutto e tutti contro, tendando e ritentando fino al raggiungimento dello scopo. Il coraggio di perseguire l’obiettivo con costanza, impegno, dedizione, lungimiranza.
Quindi, di cosa abbiamo bisogno oggi per uscire da questa situazione?
Di tanti coraggiosi folli e visionari.

9
Discussioni generali / Re:Industria pesante e sviluppo delle città
« il: Giugno 13, 2022, 11:35:33 pm »
Questa UE arriverà alla fine del suo ciclo
Ormai dovrebbe essere evidente che sono disposti a tutto pur di evitarlo, ma se accadesse ciò che dici saremo pronti? Oppure sarà l'ennesimo treno che ci passerà sopra?

10
Discussioni generali / Re:Il partito è morto! Viva il partito!
« il: Giugno 13, 2022, 11:32:21 pm »
Purtroppo non tutti sono autodidatti, alcuni hanno bisogno che le cose gli vengano insegnate.

11
Il problema è il modo in cui si fanno le cose. Qui a Napoli per esempio ci sono zone urbane accatastate ancora come zone rurali o agricole, quindi una situazione non corrispondente alla realtà per cui la riforma in se è per se non è ne bene ne male ma dipende dall'obiettivo che si vuole ottenere. Detto questo vogliamo parlare, per esempio, della tassa di possesso dell'auto? un bene che nel tempo diminuisce il suo valore in quanto soggetto ad usura da un lato, e dall'uscita di nuovi modelli dall'altra? Quante tasse del genere ci sono?

12
Non solo siamo impegnati a lottare contro noi stessi, ma la vera sovranità e libertà presuppongono che ogni uno si assuma la responsabilità delle proprie azioni, cosa che la maggior parte della gente non fa.

13
Discussioni generali / Re:Conosci il tuo nemico? Conosci te stesso?
« il: Giugno 09, 2022, 03:48:13 pm »
Quello che dici presuppone che chi comanda abbia un minimo di interesse per i popoli e il paese in cui vivono e non è così. L'unica cosa che gli interessa e ormai dovrebbe essere ampiamente dimostrata, è la loro posizione ed è questa che difendono con le unghie e con i denti.

14
Discussioni generali / Re:Chi difende i doveri del popolo?
« il: Giugno 09, 2022, 01:01:25 pm »
per fare questo serve cultura. Le persone sono state abituate a certi modi di fare, e forse sono state anche indotte a credere che si possano avere diritti senza doveri. Lo si vede anche in generale, quanti sono convinti che tutto gli sia dovuto senza dover fare nulla per guadagnarselo? Mi spetta perché mi spetta, e non perché magari mi sono impegnato, guadagnato meritato?

15
Discussioni generali / Re:Diamo un valore alla vita di un cittadino.
« il: Giugno 09, 2022, 12:56:13 pm »
mi hai fatto venire in mente che ci sono opere d'arte dichiarate inestimabili, e anche qui come hai ben spiegato, non perché non valgono ma perché il loro valore è talmente grande che non si può quantificare. Invece come hai ben esposto si riesce a dare un prezzo alla vita e tutto ciò che la riguarda, e questa è la dimostrazione di una delle tante distorsioni che viviamo.

Pagine: [1] 2 3 ... 20