Autore Topic: Burocrazia  (Letto 928 volte)

Antonietta Basile

  • Iscritti
  • Sr. Member
  • *
  • Post: 283
    • Mostra profilo
Burocrazia
« il: Novembre 26, 2019, 05:57:38 pm »
Questo articolo parla da solo.

https://www.corriere.it/cronache/18_ottobre_06/i-65-passaggi-26-sportelli-fe4627a6-c9a2-11e8-9bde-b14535fa581c.shtml

L'eccesso di burocrazia è un "male" che affligge molti settori. Viviamo in un Paese in cui anche per le cose più semplici ci vogliono montagne di documenti, permessi, autorizzazioni ecc. ecc.
« Ultima modifica: Agosto 03, 2021, 05:06:56 pm da Antonietta Basile »

Luigi Intorcia

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 228
    • Mostra profilo
Re:Burocrazia
« Risposta #1 il: Novembre 27, 2019, 12:48:49 pm »
la risposta è facile: in ogni passaggio esiste un sistema di tasse occulte, che lo stato non vuole cancellare. Non vuole perchè rappresentano entrate.

In ogni caso si è arrivati all'assurdo che due enti qualsiasi, pretendono l'uno dall'altro documenti da conseguire, per fornire il documento che un altro ente ancora richiede, siccome i due enti non sanno quale viene prima, il cittadino se va da A risponde lo stesso A, che il documento deve darlo B, quando va da B l'ente B dichiara che senza il documento fornito da A non può emettere il documento che va a C.

QUESTO FENOMENO SI DEFINISCE IMBOTTIGLIAMENTO.
Nell'imbottigliamento parossistico ci sono 60 milioni di cittadini + stranieri.

Metterci mano si può e si deve ed è programma del partito.
Luigi
cari amici, questo è un forum di Sovranità Popolare, se ti vuoi iscrivere, segui le istruzioni, se  ci mettiamo la faccia, metticela anche te! Non potranno essere iscritti anonimi con login non riconoscibili associate a mail incerte
segui a questo link  https://sovranitapopolare.net
Luigi Intorcia

Antonietta Basile

  • Iscritti
  • Sr. Member
  • *
  • Post: 283
    • Mostra profilo
Re:Burocrazia
« Risposta #2 il: Novembre 27, 2019, 04:20:48 pm »
Non so se conosci il film di Bud Spencer Banana Joe, ebbene, qui viene mostrato esattamente il fenomeno che hai descritto. Ma la situazione è ancora peggio di così. L'altro problema è che la mano destra non sa cosa fa la sinistra. Gli enti locali lavorano ogni uno per conto proprio come cose a se stanti, e se andiamo a vedere qualora ci fosse la connessione internet quello che manca è la connessione, il collegamento tra loro. Non basta stare su internet, devono comunicare. Questa mancanza di comunicazione comporta poi che per fare una cosa ci vuole lo stesso documento per uffici diversi, e sottolineo uffici. Altra tragedia, spesso non sanno darti informazioni, e così il cittadino si trova ad essere rimbalzato da una stanza all'altra come una pallina da flipper. Altra cosa è la scarsa informatizzazione, siamo nell'era digitale eppure per certe cose ancora devi andare con i moduli cartacei presso gli uffici. Per me è allucinante, soprattutto perché con la perenne carenza di personale si finisce col perdere mattinate intere (nella migliore delle ipotesi) per fare quello che si deve. Ultima cosa, come ha già detto qualcuno in altro topic se non ricordo male, è il passaggio del testimone. I nuovi arrivi, che dovranno sostituire chi andrà in pensione devo fare un periodo di affiancamento al fine di fare pratica in modo da acquisire le competenze necessarie a svolgere con efficienza la mansione che gli è stata assegnata. 

Antonietta Basile

  • Iscritti
  • Sr. Member
  • *
  • Post: 283
    • Mostra profilo
Re:Burocrazia
« Risposta #3 il: Luglio 27, 2021, 06:22:37 pm »
« Ultima modifica: Agosto 03, 2021, 05:06:18 pm da Antonietta Basile »